Studio Leonardo

– Netizen & Netbuilders since 1996

GDPR: cosa cambia per i siti web ?

Oramai tutti hanno capito che entro il 25 maggio le imprese con sede nella Comunità Europea si dovranno adeguare all’entrata in vigore del nuovo regolamento sulla protezione dei dati. Quello che forse non tutti sanno però è che il GDPR regolamenterà in maniera nuova tutti i siti web, blog, newsletter, e-commerce.

Cosa cambia per chi è titolare di un sito web ?

Il titolare di ogni sito web che fa uso di cookies per registrare statistiche di navigazione, che abbia un semplice modulo di raccolta dati o ancora che utilizza informazioni generate da servizi come Google o Facebook, viene ritenuto responsabile dei dati raccolti e della loro protezione.

Per questo egli dovrà fornire ai visitatori del sito una chiara informazione sulle modalità con cui questi dati saranno utilizzati, le procedure tecniche volte a profilarne la navigazione e le preferenze registrate, chi sarà il responsabile del trattamento dei dati e quali saranno le modalità di modifica o cancellazione degli stessi.

I visitatori dovranno avere inoltre  la possibilità di decidere quali cookies attivare o quali no durante la navigazione di un sito. La maggior parte dei siti web è naturalmente sprovvista di strumenti atti a gestire questa funzionalità ed andranno aggiornati quanto prima viste anche le pesanti sanzioni previste dal nuovo GDPR, che possono arrivare, in casi gravi, fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato mondiale dell’azienda.

Se sei il gestore di un sito web e non hai ancora preso provvedimenti in merito fissiamo un appuntamento, verifichiamo la struttura del tuo sito web e valutiamo come renderlo conforme al nuovo regolamento.

Contattaci subito allo 0547 645303 o invia una mail a a.sirri@studioleonardo.com

Share by


Hai un progetto? Parliamone...